Inizio pagina Salta ai contenuti

Salzano

Provincia di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Luglio  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             

Denuncia di Inizio Attività (D.I.A.)

Dove rivolgersi

Sportello Unico Edilizia
sede  Villa Comunale, via Roma 166
secondo piano
telefono  041.5709750
responsabile di Area  ing. Stefano Foffano
e-mail  edilizia@comune.salzano.ve.it

Descrizione e requisiti

Trattasi di Denuncia di Inizio Attività (D.I.A.) per l'esecuzione dei seguenti interventi edilizi:

  • ristrutturazione edilizia di cui all'art. 10, comma 1, lett. c), D.P.R. 6.GIU.01, n. 380 (art. 22, comma 3, lett. a, D.P.R. 6.GIU.01, n. 380 e s.m.i); interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica disciplinati da Piani Attuativi comunque denominati, ivi compresi gli accordi negoziali aventi valore di Piano Attuativo che contengono precise disposizioni planovolumetriche, tipologiche, formali e costruttive (art. 22, comma 3, lett. b, D.P.R. 6.GIU.01, n. 380 e s.m.i);
  • interventi di nuova costruzione in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni planovolumetriche (art. 22, comma 3, lett. c, D.P.R. 6.GIU.01, n. 380 e s.m.i).

 

Requisiti:

essere proprietario o possedere altro titolo reale sull'immobile oggetto dell'intervento (avente titolo).

Modalità di richiesta

Il proprietario dell'immobile o chi abbia titolo per presentare la Denuncia di Inzio Attività, almeno 30 giorni prima dell'effettivo inizio del lavori, presenta allo Sportello Unico la denuncia, accompagnata da una dettagliata relazione a firma di un professionista abilitato e dagli opportuni elaborati grafici, che asseveri la conformità delle opere da realizzare agli strumenti urbanistici approvati e non in contrasto con quelli adottati e ai regolamenti edilizi vigenti, nonché il rispetto delle norme di sicurezza e di quelle igienico-sanitarie.

Documenti da presentare

Comunicazione su apposito modulo (vedi allegati), allegando i documenti elencati nel modulo medesimo.

Iter della pratica

  • presentazione dell'istanza allo Sportello Unico almeno 30 giorni prima dell'inizio effettivo dei lavori;
  • comunicazione di avvio del procedimento;
  • i lavori possono essere eseguiti trascorsi 30 giorni dalla presentazione della D.I.A. completa di tutta la documentazione.

 

Contro la D.I.A. può essere presentato:

  • ricorso al T.A.R. del veneto entro 60 giorni;
  • ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni dalla comunicazione o conoscenza.

Contributi da versare

Diritti di segreteria come da Tabella (vedi allegati) e l'eventuale versamente del contributo di costruzione di cui alla Guida al calcolo.

Tempi di erogazione

30 giorni

Normativa di riferimento

Art. 22 D.P.R. 6.GIU.01, n. 380 e s.m.i.

Tipologia del provvedimento finale

Procedimento per il quale non è previsto il rilascio di alcun provvedimento da parte del Comune.

Responsabili

Responsabile del procedimento:

sig. Maurizio Niero

tel. 041.5709750

e-mail: maurizio.niero@comune.salzano.ve.it

 

 

Responsabile del provvedimento finale:

dott. Maurizio Bolgan

tel. 041.5709750

e-mail: maurizio.bolgan@comune.salzano.ve.it

 

Allegati

Soggetto con poteri sostitutivi

Segretario generale:

dott. Claudio Pontini

tel. 041.5709720

e-mail: segreteria@comune.salzano.ve.it

 

Data aggiornamento scheda

18/01/2018
via Roma, 166 30030 Salzano (VE)
Partita I.v.a. 01536640277 - C.F. 82007420274
info@comune.salzano.ve.it Pec comune.salzano.ve@pecveneto.it