Inizio pagina Salta ai contenuti

Salzano

Provincia di Venezia - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Agosto  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
             

Indicatore di tempestività dei pagamenti


INDICATORE DI TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI

Sezione relativa all'indicatore di tempestività dei pagamenti, come indicato all'art. 33 del d.lgs. 33/2013

 

Le pubbliche amministrazioni, adottano le opportune misure organizzative per garantire il tempestivo pagamento delle somme dovute per somministrazioni, forniture ed appalti.

Questo il testo approvato dalla Giunta Comunale con deliberazione del 29.DIC.09, n. 149:

MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE AL RISPETTO DELLA TEMPESTIVITÀ DI PAGAMENTI DA PARTE DELL’ENTE

Al fine di evitare ritardi dei pagamenti, anche alla luce della recente evoluzione normativa, (art. 9 D.L. n. 78/2009 convertito in L. n. 102/2009) i Responsabili di Area devono:

a. verificare prima dell’assunzione di ciascun provvedimento di impegno di spesa la compatibilità del conseguente pagamento con le regole di finanza pubblica (saldi rilevanti ai fini del patto di stabilità), con l’ausilio del responsabile dell’Area Economico Finanziaria, attestandone nel relativo atto l’avvenuta esecuzione di tale adempimento;
b. prestare particolare attenzione, al momento di ricevimento della fattura, alle scadenze di pagamento pattuite, disponendo la liquidazione delle fatture nei termini convenuti o previsti dalla legge;
c. trasmettere gli atti che comportino liquidazione di spesa al Responsabile dell’Area Economico Finanziaria, debitamente firmati e completi di tutti gli allegati, con congruo anticipo rispetto la scadenza del pagamento.

Si rammentano, inoltre, gli ulteriori adempimenti di legge in merito alla regolarità degli atti di liquidazione delle spese, quali, ad esempio:

a) obbligo di acquisire preventivamente il DURC in corso di validità e con esito regolare, da effettuarsi a cura di ogni singolo Responsabile, citando debitamente l’avvenuta acquisizione dello stesso negli atti di liquidazione e nelle determinazione di impegno/liquidazione;
b) divieto di effettuare pagamenti superiori ad € 10.000,00 a favore di creditori della P.A. morosi di somme iscritte a ruolo pari almeno ad € 10.000,00 verso gli agenti della riscossione, verifiche effettuate a cura del Settore Ragioneria dell’Area Economico Finanziaria;
c) obbligo di indicazione delle coordinate IBAN del beneficiario nei mandati di pagamento per l’esecuzione dei bonifici, pena la restituzione della determinazione di liquidazione da parte del Responsabile del Settore Finanziario all’ufficio proponente.

     Indice2013.pdf Indice2013.pdf   [18,78 KB]
     Indice2014 Indice 2014   [94,11 KB]
     Indice2015 Indice 2015 - Indice 2015   [258,32 KB]
via Roma, 166 30030 Salzano (VE)
Partita I.v.a. 01536640277 - C.F. 82007420274
info@comune.salzano.ve.it Pec comune.salzano.ve@pecveneto.it